IL Nostro intervento nella giornata di Venerdì durante la tavola rotonda sul  “SaD di vicinanza”, ossia un sostegno fornito alle persone in difficoltà nel nostro territorio. Porteremo l’esperienza che stiamo realizzando a  Padova, che potrebbe essere di indirizzo per analoghi interventi in altri territori.

XVI Forum Nazionale del Sostegno a Distanza – Torino, 6-7 marzo 2015

Sostegno. Relazioni solidali tra persone diverse creano sviluppo, welfare e coesione sociale

Quest’anno il XVI Forum Nazionale del Sostegno a Distanza si terrà a Torino il 6 e 7 marzo e sarà realizzato insieme ad Elsad e Comune di Torino.

Nelle due giornate di convegno saranno affrontati due temi molto attuali del mondo del SaD: da un lato il cosiddetto “SaD di vicinanza”, ossia un sostegno fornito alle persone in difficoltà nel nostro territorio, dall’altro la nuova legge della cooperazione internazionale, che riconosce nuovi attori.

Parleremo di sostegno in Italia, detto anche “a vicinanza”, di altre forme di sostegno, come l’affido temporaneo, di volontariatocittadinanza attiva, della nuova legge sulla cooperazione internazionale, della riforma del Terzo Settore, dell’aggiornamento delle Linee Guida sul Sostegno a Distanza, del 2015 Anno Europeo dello Sviluppo.

Sono stati chiamati ad intervenire il Vice Sindaco di Torino dott.ssa Elide Tisi, il nostro presidente onorario, prof. Stefano Zamagni, il Presidente della Fondazione con il Sud, dr. Carlo Borgomeo, il portavoce del Forum del Terzo Settore dr. Pietro Vittorio Barbieri, il Sottosegretario on. Franca Biondelli,il Sottosegretario on. Luigi Bobba e altri.

POSTED BY Alisolidali | Mar, 04, 2015 |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *